Aggloville

Bert Theis
a cura di Marco Scotini
6 marzo – 31 maggio

Ampia personale dell’artista lussemburghese, che raccoglie maquettes, studi progettuali, video e digital print su tela, sviluppati nel corso di venti anni di attività, a partire dal Padiglione Potemkin Lock, concepito per la Biennale di Venezia del 1995.
 Temi come urbanesimo sostenibile, ecologia politica e gentrificazione sono al centro della ricerca artistica di Bert Theis che, da anni, cerca di contrapporsi allo sviluppo del modello urbano neoliberista in contesti geopolitici diversi, che vanno dall’Europa all’Asia Orientale.

Comunicato stampa