semiperilcambiamento_formazione

Semi per il cambiamento

L’attività è stata rimandata a data da definire

Come abitare un giardino segreto

Martedì 31 marzo 2020, ore 15-18

Nella ricerca del PAV emerge il tema della missione biologica delle piante in relazione alle migrazioni spontanee e forzate. In particolare, il trasporto dei semi avvenuto accidentalmente attraverso le grandi navi mercantili nel corso dei secoli, è stato un importante mezzo per la circolazione di specie non autoctone che hanno modificato il paesaggio nei luoghi di approdo. A partire da tali riflessioni verrà introdotto il tema del giardino in movimento, teorizzato da Gilles Clément, che indica una nuova via teorica, per la quale la massima espressione creativa del verde risponde ai criteri di libera diffusione dei semi e di convivenza, nell’elogio della biodiversità. Il giardino, altrimenti inteso come luogo in cui la vegetazione viene selezionata e organizzata secondo criteri culturali di addomesticazione della natura selvaggia, può cambiare dunque la sua connotazione e divenire luogo di azione, relazione e accoglienza.

Semi per il cambiamento, è un incontro che affronta il tema della rappresentazione della natura nell’arte e di come, attraverso il tempo, si sia modificato il concetto di ambiente naturale e sociale, metafora dell’abitare, del muoversi e del costruire uno spazio libero e generativo.

Incontro proposto gratuitamente a insegnanti, operatori culturali, educatori, studenti universitari, adulti.

Attivtà su prenotazione e sino a esaurimento posti
Info: tel. 011 3182235 – lab@parcoartevivente.it