FORMAZIONE

I corsi di formazione, per approfondimento professionale o per interesse culturale, sono proposti come singoli incontri o come percorsi che, con caratteristiche transdisciplinari, affrontano tematiche e metodologie applicabili in ambito educativo, didattico e di ricerca artistica. A questi programmi contribuiscono esperti in diverse discipline e rappresentanti di esperienze significative che si confrontano con gli argomenti della stagione espositiva e le opere permanenti.

 

FLUTTUANTE COME IL TEMPO

Percorso formativo dove l’arte si confronta con il concetto di tempo, bene comune inalienabile
22, 29 novembre e 6 dicembre 2017, ore 17:00-19:00  

Il seme trattiene il tempo. […] Tra l’istante della sua nascita dal frutto e il momento della sua crescita, non succede niente. Niente, per settimane, mesi, anni. Talvolta secoli.  Questo niente cancella il tempo ma conserva la vita.
Gilles Clément

Utile preparazione al percorso laboratoriale Il tempo che ci vuole, il corso di formazione verte sull’opera d’arte intesa come dispositivo formale atto a generare relazioni tra le persone e il contesto ambientale. A partire dalla mostra temporanea dedicata all’artista svizzero Uriel Orlow, e attraverso l’analisi di diversi casi studio tratti da ricerche artistiche a carattere partecipativo e sociale, si intende indagare l’elemento tempo, in relazione alla continua reciprocità che intercorre tra i ritmi della natura e degli esseri umani.Questi esempi, il cui fine è quello di ricostruire uno spazio comune di impegno sociale condiviso, propongono una nuova visione in cui tutti gli esseri viventi fanno parte di un sistema coevolutivo in delicato equilibrio. Le diverse esperienze artistiche – che incorporano altri campi disciplinari come la biologia, l’ecologia o l’antropologia – indagate nelle loro componenti immaginifiche e utopiche, possono costituire modelli reali per il vivere quotidiano. In questa prospettiva, gli artisti diventano responsabili dei segni che producono e dunque della conseguente funzione sociale di cui sono attivatori.

Percorso in tre incontri proposto a insegnanti, operatori culturali, educatori, studenti universitari, adulti
Prenotazioni, entro il 15 novembre 2017 e sino a esaurimento posti.

Info, costi e prenotazioni:
AEF | Attività Educative e Formative
011 3182235 – lab@parcoartevivente.it

 

 

 


 

Corsi precedenti

 

diGiardinoinGiardino, novembre – dicembre 2014

Inventare Paesaggi Sociali, ottobre 2013

Inventare Paesaggi Sociali, novembre – dicembre 2012

In/Out/Around, settembre 2012

In/Out/Around, novembre – dicembre 2011